12-12-2017 Hits:73 News t_r

Questionario famiglie classi prime 2017

Chiediamo ai genitori degli alunni delle classi prime, eventualmente insieme ai figli, di rispondere ad alcune semplici domande.Il questionario ci...

Leggi tutto

07-11-2017 Hits:355 News t_r

SCUOLA APERTA 2018

I docenti dell'istituto incontreranno alunni e genitori delle scuole medie nelle giornate di:   sabato 25 NOVEMBRE 2017 e sabato 20 GENNAIO 2018 dalle 15,00 alle...

Leggi tutto

19-09-2017 Hits:323 News t_r

Consegna libretto giustificazioni

I genitori che non hanno potuto partecipare agli incontri della settimana scorsa, possono ritirare i libretti per le giustificazioni presentandosi...

Leggi tutto

07-09-2017 Hits:8372 News t_r

Orario dal 16 ottobre 2017

  Orario classi LICEO   Orario classi AFM, SIA, CAT - Nizza   Orario classi TURISMO - Canelli   Orario globale LICEO   Orario globale AFM, SIA...

Leggi tutto

05-09-2016 Hits:7427 News t_r

Calendario scolastico 2017/18

Calendario scolastico 2017/18 

Leggi tutto

scuola lavoro

clil

Una folta rappresentanza del Pellati ha partecipato l’ 8 giugno 2017 al "DIALOGO CON I CITTADINI" presso l’Aula Magna della Cavallerizza Reale, sala della Università degli Studi di Torino.

Hanno portato i saluti istituzionali Gianmaria Ajani, Rettore dell'Università di Torino, e Augusto Ferrari, Assessore alle politiche sociali, della famiglia e della casa della Regione Piemonte. E’ poi iniziato, moderato da Marco Sodano, giornalista de La Stampa, il dialogo con Marianne Thyssen Commissaria per l'Occupazione, affari sociali, competenze e mobilità dei lavoratori.
La Dirigente Lupori , che ha accompagnato i ragazzi insieme alle prof. Roberto e Bielli e alla signora Mignone di Europe Dyrect, ha sottolineato “ Una occasione importante, per noi e per i nostri studenti, di conoscere dal vivo una delle figure chiave della politica europea.” Anche gli studenti si sono detti positivamente impressionati : “ un solo difetto: avevamo tante domande e siamo riusciti a porne solo una. Sarebbe stato bello avere più tempo...”

Vai all'inizio della pagina